Competenza e Professionalità in 45 anni di attività

Facebook  /  Twitter  /

Vanzini Impianti

Addolcitori, questi sconosciuti!

ADDOLCITORI QUESTI SCONOSCIUTI. PROVIAMO A CAPIRNE DI PIU’?

Cosa sono – Vantaggi e Benefici –Detrazione Fiscale - Normativa

PREMESSA: Il 99% dell’acqua utilizzatanelle abitazioni ha scopi diversi da quello potabile, si tratta quasi sempre diacqua calcarea che causa parecchi problemi su tubazioni, caldaie, boiler edelettrodomestici a causa di questo le bollette di acqua, luce e gas sono piùalte.

SOLUZIONE: Può esser utile in questicasi valutare ed installare in ADDOLCITORE.

COS'E'?: E’ un dispositivo che eliminacalcio e magnesio presenti nell'acqua, si collega all'impianto idrico edattraverso uno scambio rimuove gli ioni a carica positiva e li scambia conminerali come il sodio e il potassio.Ci sono poi degli addolcitori magneticiche trasformano il calcio in aragonite che comunque qualche beneficio seppurminore lo dà lo stesso.Esistono in commercio anche Addolcitoriche funzionano anche senza corrente elettrica.

VANTAGGI E BENEFICI: L’acqua addolcitaha notevoli vantaggi, non rovina i rubinetti ma soprattutto riduce i consumidei detergenti fino al 70% e consente di utilizzare programmi di lavaggiodecisamente più brevi. Le incrostazioni di calcaree possonoinficiare l'efficienza delle caldaie in questo modo è possibile risparmiarecirca il 20% per il riscaldamento dell’acqua calda. Aumenta l’efficienza degli impianti diriscaldamento solare e delle unità di aria condizionata.I costi variano molto in funzione deldimensionamento, dell’efficienza e del grado di durezza dell’acqua e laquantità da trattare.

DETRAZIONE FISCALE: Può rientrare nelledetrazioni fino al 50% l’acquisto dell’addolcitore quando si rifà o siriqualifica l’impianto idraulico quindi come INTERVENTO DI MANUTENZIONESTRAORDINARIA DEGLI IMPIANTI IDRICI. Deve risultare una fattura di spesa dallaquale risulta che si tratta di manutenzione straordinaria.L’iva può esser agevolata al 10%.In caso di manutenzione straordinariadeve essere redatta la dichiarazione di conformità.

NORMATIVA: La norma Uni di riferimentoper il Trattamento dell’acqua negli impianti termici ad uso civile, è laUNI-CTI 8065, citiamo anche le "linee guida nazionali per la certificazioneenergetica degli edifici” dove in relazione alla qualità dell’acqua utilizzatanegli impianti termici per la climatizzazione invernale con o senza produzionedi acqua calda sanitaria, si afferma che è sempre obbligatorio un trattamentodi condizionamento chimico. Per gli impianti di potenza termica maggiore 100 kWed in presenza di acqua con durezza totale maggiore di 15 gradi francesi, èobbligatorio un trattamento di addolcimento dell’acqua dell’impianto.In VanziniImpianti Srl il Trattamento dell’Acqua dei suoi clienti è una priorità.Dopo attenta ed accurata analisidell’acqua possiamo decidere se e come trattare l’acqua in entrata fornendo edinstallando gli Addolcitori, curare l’acqua tramite pompe disincrostanti erisananti, defangatori, prodotti per il lavaggio degli impianti o affinarel’acqua da bere (microfiltrazione al punto d’uso).

Via dell’Industria, 1 - 37068 Vigasio (VR)   |   info@vanziniimpianti.it   |   Tel. 045 73 63 190 - Fax 045 73 63 014   |   P. IVA 03772470237
Cookies | Privacy